SCANDEREBECH: “Torino vuole i Marò liberi”

SCANDEREBECH: “Torino vuole i Marò liberi”

Tra poche ore si esprimerà la Corte indiana sull’imputazione dei due fucilieri di Marina. La Consigliera Federica Scanderebech, insieme ad altri colleghi, ha presentato un ordine del giorno in cui si invita il Governo Italiano, i Ministeri degli Esteri di tutti i paesi partner dell’UE, la Commissione Europea, il Parlamento europeo, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America, le Nazioni Unite ad esperire un’azione congiunta nei confronti dell’India ai sensi della Convenzione ONU sul Diritto del Mare, per la soluzione della controversia nella quale sono coinvolti i fucilieri di Marina (Salvatore Girone e Massimiliano Latorre) e all’immediata liberazione e ritorno in Italia dei due militari italiani.

Dichiara la consigliera Scanderebech: “Reputo importante il segnale del Consiglio Comunale che ha votato con 32 voti favorevoli l’ordine del giorno da me proposto, in via d’urgenza secondo l’art.93 del regolamento in attesa del verdetto della Corte Indiana di domani”.

Aggiunge la Scanderebech: “Possa questo essere l’ennesimo segnale di auspicio contro la violazione dei diritti umani nei confronti dei due fucilieri italiani e avere dalla Corte indiana parole di ragionevolezza e legalità”.

Capogruppo Federica Scanderebech

20140217-195042.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...