SCANDEREBECH: PERCHE’ CONTINUARE LO SPRECO DELLE LUCI D’ARTISTA?

PERCHE’ CONTINUARE LO SPRECO DELLE LUCI D’ARTISTA?

Mai come quest’anno voglio esprimere il mio disappunto per l’installazione e la spesa inutile delle Luci d’Artista in città a partire già dal mese di Ottobre. In un momento di estrema crisi economica della città, con i bilanci in difficoltà economiche, trovo inopportuno intraprendere iniziative inutile e costose. Certo la voce “Luci d’Artista” non compare più da qualche anno nel bilancio comunale, ma vengono comunque finanziate da coloro che a loro volta ricevono finanziamenti e sponsorizzazioni dal Comune. Mi domando, quindi, per quale motivo questa consistente spesa non possa essere evitata e il finanziamento girato su altre attività più utili e a supporto delle fasce deboli. Per poi non parlare delle singole installazioni o delle orribili scimmiette che saltano per aria in Via Lagrange, ma questa e’ un’opinione personale che prescinde dall’opportunità dell’opera. Preferirei molto più questi soldi venissero spesi in settori quali il welfare e la sanità.

Federica Scanderebech
Capogruppo

20140127-155552.jpg

Annunci

Un pensiero su “SCANDEREBECH: PERCHE’ CONTINUARE LO SPRECO DELLE LUCI D’ARTISTA?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...