SCANDEREBECH: MARCHIONNE RISPETTI I PATTI ASSUNTI

SCANDEREBECH(FLI): MARCHIONNE RISPETTI I PATTI ASSUNTI

Sergio Marchionne molto impegnato in questi giorni nel lancio della nuova 500L tanto quanto nel divulgare l’intenzione di voler, a breve, chiudere uno stabilimento italiano, notizia che ha fatto scalpore a livello internazionale.
Dichiara Federica Scanderebech capogruppo FLI in Comune di Torino: ” Mi auguro che non sia lo stabilimento di Torino ad avere la peggio visto che oggi grazie alla massiccia delocalizzazione dell’azienda il nostro territorio e già epicentro della disoccupazione.”
Conclude Scanderebech: “Invito Marchionne a rispettare i patti assunti sugli investimenti degli stabilimenti Italiani oltre al rispetto del patto morale nei confronti del territorio torinese che ha contribuito col lavoro e sudore degli operai a rendere solida economicamente la Fiat. Intervenga quiondi quanto prima per tranquillizzare così tutti quei lavoratori della FIAT, che sono già abbastanza tartassati dalla cassa integrazione e dalla mobilità, che stanno vivendo in questi giorni un nuovo incubo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...