SCANDEREBECH: UNA GOOGLE MAPS DI TORINO CON LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

COMUNICATO STAMPA
UNA GOOGLE MAPS DI TORINO CON LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

A seguito della commissione consiliare comunale svoltasi ieri nel tardo pomeriggio riguardante le barriere architettoniche, il Capogruppo FLI Federica Scanderebech ha presentato una mozione che impegna l’amministrazione comunale a redigere una “google map” delle barriere architettoniche torinesi.
Dichiara la Capogruppo Scanderebech (FLI): “In Germania un gruppo di persone diversamente abili hanno creato WHEELMAP.ORG, ossia una mappatura completa studiata e pensata per individuare i percorsi migliori per chi e’ costretto a muoversi su una sedia a rotelle, per le mamme con i passeggini e per tutti coloro che hanno problemi di deambulazione. Questo progetto nasce da una collaborazione di più cittadini che volontariamente segnalano con tre colori diversi l’accessibilita’ di strade, locali, ristoranti, hotels, musei, discoteche…ecc…”
Continua Scanderebech (FLI): “A Torino abbiamo l’eccellenza del Politecnico che con le sue competenze potrebbe aiutare a realizzare questa mappatura. E’ necessario che il comune di Torino, prendendo spunto da realta’ europee, sia all’avanguardia su qualsiasi servizio possa essere utile alla collettivita’, per questo mi impegnero’ affinche’ si inizino a mappare le barriere cittadine”

Federica Scanderebech
Capogruppo FLI Torino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...