SCANDEREBECH, INTERPELLANZA: PULIZIA CASSONETTI

INTERPELLANZA

 

Oggetto:  PULIZIA CASSONETTI

 

La sottoscritta Consigliera Comunale,

 

considerato

 

che per effetto dei contenimenti dei costi da parte dell’Amministrazione anche  l’AMIAT non garantisce più il lavaggio  dei cassonetti  della raccolta differenziata;

 

che il numero dei passaggi è inferiore a quanto prevede il contratto di servizio con la Città;

 

che gli interventi vengono fatti solo nei punti critici oppure dopo le segnalazioni degli stessi Cittadini;

 

considerato inoltre

 

che gli stessi lavaggi vengono suppliti con attività surroganti e meno dispendiosi quali ad esempio l’inserimento nei cassonetti di pastiglie igienizzanti;

 

 

INTERPELLA

 

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere;

 

  1. quanti passaggi prevede il contratto di servizio e quanti ne vengono fatti dopo il taglio  dei costi;
  2. quali sono i punti critici della Città;
  3. il costo della pastiglie igienizzanti;
  4. se l’Amministrazione non ritenga opportuno  intervenire presso l’AMIAT per riconfermare   più passaggi per la lavatura dei cassonetti  su tutta la città,  onde evitare, l’eventuale prolificarsi    di insetti e ratti ed evitare quindi pericolose infezioni che potrebbero nuocere alla salute della popolazione.

 

Federica SCANDEREBECH

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...