SCANDEREBECH, INTERPELLANZA: CONTRATTO LOW COST CON RYANAIR

INTERPELLANZA

 

Oggetto: CONTRATTO LOW COST CON RYANAIR

 

La sottoscritta Consigliera Comunale,

 

considerato

 

che l’estenuante  trattativa Sagat – Rayanair relativamente alla nascita della base “low cost” all’Aeroporto Sandro Pertini,  non ha portato, ad oggi, ad una soluzione    definitiva   tra le  parti interessate;

 

che il rischio della paralisi totale dell’aeroporto preoccupa gli utenti in considerazione dell’annunciato  blocco dei voli, da parte della società irlandese, a partire dal 24 aprile p.v.;

 

che  il ritardo per il rinnovo del contratto   può compromettere un accordo potenzialmente vantaggioso sia per lo scalo torinese che per la compagnia irlandese;

 

che la paralisi dell’aeroporto di Torino provocherebbe  danni  economici in tutta la regione;

 

che Sagat ha tutte le competenze per poter intraprendere una trattativa vantaggiosa per la nostra Città;

 

INTERPELLA

 

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

 

  1. a che punto è la trattativa  relativa ai voli  “low cost” all’Aeroporto Sandro Pertini;
  2. se ci sono ancora le basi per una proficua collaborazione tra le parti;
  3. se l’Amministrazione intenda intervenire per accelerare  la trattativa per  la prosecuzione della collaborazione tra Sagat e Ryanair, onde evitare  una paralisi  poco conveniente per il turismo in Piemonte.

 

 

Federica Scanderebech

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...