SCANDEREBECH, INTERPELLANZA: ASSURDA NORMA COMUNALE PER I DORMITORI

INTERPELLANZA

 

Oggetto:  ASSURDA NORMA COMUNALE PER I DORMITORI

 

La sottoscritta Consigliera Comunale,

 

preso atto

 

che sul sito TorinoE’: guida pratica al cittadino alla voce “Servizi Sociali” – Servizi per Adulti- Servizio adulti in difficoltà e senza fissa dimora”  in testa alla pagina internet si legge:

“E’ un servizio sociale rivolto ai cittadini di  età compresa tra i 18 e 65 anni non compiuti….etc”;

 

che il terzo punto, nell’elenco dei campi di intervento, indica: “Coordina i servizi educativi di strada rivolti alle persone senza dimora”;

 

considerato

 

che le persone con problematiche diverse  e senza fissa dimora, non hanno l’esclusiva dell’età ma purtroppo cittadini di tutte le età possono trovarsi in gravi difficoltà;

 

 

 

INTERPELLA

 

Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:

 

se non sia il caso di intervenire con urgenza per modificare tale norma in maniera di poter dare ospitalità  nei dormitori e nei centri di accoglienza straordinari, soprattutto in queste settimane di freddo intenso, a tutti i cittadini, italiani e stranieri in difficoltà, ma soprattutto di qualsiasi età.

 

 

 

Federica SCANDEREBECH

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...