MOZIONE – BASTA CONSULENZE AI MEMBRI DEL CONSIGLIO DELLE SOCIETA’ PARTECIPATE

COMUNICATO STAMPA

MOZIONE FLI: BASTA CONSULENZE AI MEMBRI DEL CONSIGLIO DELLE SOCIETA’ PARTECIPATE

E’ stata discussa oggi in I Commissione congiunta alla Conferenza dei Capigruppo la mozione in merito alle consulenze delle società partecipate.
Dichiara il Capogruppo FLI Federica Scanderebech: “Regolamento Nomine, indirizzi per la gestione della Holding: tutti temi toccanti e in gran evoluzione. FLI chiede che in una fase di elaborazione e in attesa di un codice etico le società’ partecipate inizino a sviluppare atteggiamenti consoni al buon senso. Per questo motivo la mozione, da me presentata, chiede che i membri del Consiglio di Amministrazione delle società partecipate non assegnino consulenze retribuite di alcun tipo ai membri stessi, qualsiasi livello ricoprano”. Incalza Scanderebech FLI: “Essendo già successo lo scorso luglio che un membro del Consiglio di Amministrazione di GTT abbia avuto un incarico di consulenza dalla stessa società pari a 600 mila euro, mi auspico non capiti più nel futuro”.

CAPOGRUPPO FLI
FEDERICA SCANDEREBECH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...