MAMMA SUICIDA CON BIMBA ALL’OPERA PIA VIRETTI TUTTO ERA A NORMA

COMUNICATO STAMPA

MAMMA SUICIDA CON BIMBA ALL’OPERA PIA VIRETTI TUTTO ERA A NORMA

E’ stata discussa oggi in commissione IV l’interpellanza del Capogruppo FLI Federica Scanderebech che chiedeva dettagli riguardo la comunità bambino Opera Pia Viretti, in cui si e’ verificato il dramma del suicidio di una mamma con la bimba di tre anni.
Commenta in Capogruppo FLI:”Ringrazio l’Assessore Tisi per la disponibilità a relazionare sull’argomento. La struttura con valenza sociale, ha spiegato l’Assessore, ha tutte le norme prescritte dalla delibera regionale 41:ospita 6 nuclei familiari per un totale massimo di 16 ospiti, nella comunità vi sono ben 7 educatori, uno in più rispetto a quello necessario, di cui un educatore e’ residente e vi e’ ancora una OSS a disposizione, la struttura e’ finanziata da soldi comunali dedicati all’assistenza e per soggiornare si paga una retta giornaliera stabilita dal comune, la commissione di sorveglianza dal 1999 ha, ogni anno, confermato i requisiti di sicurezza ridando l’autorizzazione ad operare”.
Continua Scanderebech FLI:”E’ importante aver iniziato un ragionamento su queste strutture, nelle prossime settimane faremo un sopralluogo con la commissione, e’ necessario prevenire altri drammi simili in città, per questo vanno studiate e approfondite altri complessi simili, valutando se sia necessaria una sorveglianza personale più radicale”.

CAPOGRUPPO FLI TORINO
FEDERICA SCANDEREBECH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...