LA STORIA INFINITA DEI BUONI TAXI

COMUNICATO STAMPA

LA STORIA INFINITA DEI BUONI TAXI


Si e’ svolta stamattina la seconda commissione comunale in cui si è discussa l’interpellanza del Capogruppo FLI Federica Scanderebech in merito ai nuovi parametri per il rilascio dei buoni taxi ai disabili.
Dichiara Scanderebech FLI: “Annuncio il mio voto contrario a questa delibera perché non fa altro che vessare le fasce deboli chiedendo loro un contributo spese, rapportato alla fascia ISE, di un servizio che prima era gratuito. L’amministrazione spende e continuerà a finanziare il servizio con 2 milioni e 300 mila euro, ma già a priori non evaderà la lista di attesa che ad oggi è di 1.600 disabili”. Continua il Capogruppo FLI: “In commissione stamattina le associazioni non erano felici della soluzione adottata dall’Assessore, la discussione continuerà nei prossimi giorni, ma così com’è la delibera non può avere un voto positivo da parte mia, certo c’è da apprezzare lo sforzo dell’amministrazione nel mantenere il servizio, ma di che servizio si parla se si chiede il contributo alle persone a cui è rivolto?”

CAPOGRUPPO FLI
FEDERICA SCANDEREBECH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...