SCANDEREBECH FLI: UN MUSEO D’ORSAY ANCHE A TORINO

COMUNICATO STAMPA

 

UN MUSEO D’ORSAY ANCHE A TORINO

E’ stata presentata oggi un’interpellanza dal Capogruppo FLI Federica Scanderebech che chiede chiarimenti su come vengono impiegate le opere d’arte che giacciono inutilizzate nei depositi dei musei cittadini.

Dichiara Federica Scanderebech (FLI): “I depositi dei nostri musei, penso subito a quello egizio, sono pieni  di opere d’arte che giacciono inutilizzate. A Parigi si è pensato di creare il Museo d’Orsay, la mia proposta è di creare un museo simile dando spazio a queste opere, che potrebbero ad esempio essere esposte a Porta Nuova o in altre strutture della nostra città”.

Conclude Scanderebech (FLI): “Bisogna prendere spunto dalle altre capitali europee se vogliamo che Torino possa essere all’avanguardia e in competizione con loro”.

FEDERICA SCANDEREBECH CAPOGRUPPO FLI

Annunci

3 pensieri su “SCANDEREBECH FLI: UN MUSEO D’ORSAY ANCHE A TORINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...